Orgoglio e Pregiudizio

by MiglioreOfferta on

Orgoglio_e_pregiudizio

Titolo originale: Pride & Prejudice.
Anno: 2005.
Durata: 127 min.
Genere: Sentimentale.
Regia di: Joe Wright.
Con Keira Knightley, Matthew MacFadyen, Brenda Blethyn, Donald Sutherland, Tom Hollander

Trama

Fra le svariate ed eclettiche interpretazioni di Donald Sutherland, troviamo il film Orgoglio e Pregiudizio di JoeWright (2005). Il film, tratto dall’opera letteraria dell’autrice britannica Jane Austen, ricalca molto fedelmente il libro tanto da citarne alcune parti del testo.

Nel film Sutherland interpreta il Signor Bennet, gentiluomo della campagna inglese di fine ‘700 alle prese con una vita al fianco di sei donne.
Sposato con una donna esageratamente ciarliera e frivola dalla quale ha avuto cinque figlie (solo ai giorni nostri ci rendiamo conto di quanto possa essere pratico e comodo un tiralatte), Bennet conduce una vita tranquilla e serena, che nella quotidianità viene però messa dura prova dall’esuberanza della moglie e dalla sua continua ricerca di un marito dabbene per le proprie figlie.

Il film viene focalizzato principalmente su Elizabeth, seconda figlia avuta della coppia. La preferita dal padre, insieme alla maggiore Jane, è una ragazza intelligente, arguta, dalla notevole curiosità e di grande carattere che si discosta molto dalla superficialità e dalla vanità delle sue sorelle.

Ad un ballo a cui accompagna la sorella Jane, fa la conoscenza del freddo e impettito Mr. Darcy, con il quale instaura da subito un rapporto abbastanza conflittuale. Questo palese astio fra i due, che in realtà mal cela una profonda attrazione, nasce quasi immediatamente quando Elizabeth sente l’uomo fare un commento poco felice su di lei mentre parla con l’amico Bingley (innamorato perdutamente di Jane e ricambiato).
I loro incontri saranno sempre in bilico fra affettata cordialità e commenti sarcastici, sintomo seppur espresso in maniera negativa di un feeling che li accompagna in ogni scambio di battute e che, in realtà, li ha accomunati fin dal primo sguardo.

Sutherland è perfetto in questo ruolo in cui interpreta un personaggio cinico e spesso irriverente, soprattutto nei confronti della moglie. Grazie alla sua espressività particolare, che lo ha portato spesso ad interpretare il ruolo dell’antieroe, in Orgoglio e Pregiudizio riesce a tradurre con una mimica perfetta il sarcasmo, l’impertinenza e la disillusione nei confronti del genere umano che caratterizzano il Signor Bennet.

Written by: MiglioreOfferta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *